Eventi e manifestazioni

Nessun articolo disponibile.

Molte sono le manifestazioni che ogni anno si alternano sul territorio di Castelnovo.
Grazie alla buona collaborazione che esiste tra la pro-loco e l'amministrazione comunale, le occasioni di reciproco coinvolgimento garantiscono la crescita e la promozione tradizionale e culturale delle nostre terre.

Testo a cura di Lara de Michiel

Convegni e mostre

Da diversi anni vengono programmati alcuni eventi dedicati ad un progetto di valorizzazione culturale della coltivazione.
Infatti, nei mesi di febbraio e settembre, la Pro-loco in collaborazione con l'amministrazione provinciale e con il Comune, organizza dei convegni e delle mostre che hanno un forte richiamo sulla popolazione locale.

In primavera, si tiene una serata molto interessante in Villa Sulis, sul tema della coltura amatoriale dell'orto.
Grande risonanza riscuote anche l'iniziativa " ... e ’ntal zèi, pêrs e méi " mostra dedicata alla riscoperta dei frutti della nostra terra, con l'esposizione pomologica e la trattazione ogni anno di un Convegno sulla frutticoltura.  

Testo a cura di Lara de Michiel  

To top

Festa di San Liberale ed altre manifestazioni

L'esordio della bella stagione avviene solitamente ad aprile con la festa di San Liberale patrono della frazione di Oltrerugo, caratterizzata dalla degustazione dei "colaz", particolari ciambelline preparate per l'occasione dagli abitanti locali.
I festeggiamenti si svolgono sulla piazza del paese dominata dalla chiesa dedicata al medesimo S. Liberale.

Subito dopo, a maggio l'appuntamento è con la manifestazione "TRADIZION CJASTELANE" dove ci si dedica alla riscoperta dei piatti tipici della tradizionale cucina friulana, associando contestualmente la degustazione dei vini locali.

Durante questi festeggiamenti solitamente si svolge anche un'iniziativa di solidarietà denominata: "il dolce del cuore", il cui ricavato viene devoluto in beneficenza.

Da alcuni anni, nei primi giorni di agosto si svolge la RIEVOCAZIONE STORICA in costume; caratterizzata dalla rappresentazione animata della battaglia per la conquista del Castello (1509 - 1511), che immerge Castelnovo del Friuli in una suggestiva atmosfera medievale.
Fanno da sfondo agli avvenimenti, una ricca serie di bancarelle, con la dimostrazione in costume di alcuni antichi mestieri, dell'artigianato locale e anche con un abbondante offerta enogastronomica.  

Testo a cura di Lara de Michiel

Agosto ai pioppi e altre feste

"AGOSTO AI PIOPPI": Con questo titolo la settimana di ferragosto raggiunge l'apice dei festeggiamenti castellani, ma soprattutto raduna i tanti villeggianti che in questo periodo soggiornano nella loro amata terra d'origine.

La manifestazione che prende il nome dal luogo nel quale si svolgono gli intrattenimenti, caratterizzato dalla presenza dei pioppi, si svolge in un incantevole angolo verde, nei pressi del torrente Cosa.

Si tratta di una festa all'insegna della MUSICA, del FOLKLORE, dell'ENOGASTRONOMIA che prevede degli appuntamenti tipici come la FESTA DELL’ AMICIZIA "CASTELNOVO – BÄRNBACH", la tradizionale pedalata non competitiva "CASTELNOVO PEDALA", aperta a partecipanti di tutte le età; l'amatissima "FESTA DELL'EMIGRANTE", dedicata ai paesani che vivono ormai lontani da Castelnovo ma che tornano sempre volentieri per trascorrere alcuni giorni nella tranquillità di questo paese.

Non va dimenticato poi la consueta elezione di "Miss Val Cosa", che conclude "in bellezza" i festeggiamenti estivi di Castelnovo.  

Testo a cura di Lara de Michiel

To top

Periodo natalizio

Nel periodo pre natalizio, viene organizzata la "FESTA DELL’ ANZIANO", un gradito momento ricreativo per i diversi cittadini "della terza età" che abitano le borgate del comune.

Un ricco patrimonio di tradizioni, quindi che Castelnovo orgogliosamente custodisce, e che ogni anno vengono proposte, con grande entusiasmo e notevole spirito di collaborazione, per il bene dell'intera comunità.

Nell'ambito delle attività culturali di Castelnovo ci sono poi delle iniziative che vengono promosse direttamente dall'amministrazione comunale, quali, la pubblicazione e la presentazione di libri di argomento locale, l'allestimento di mostre temporanee, dei momenti musicali di tipo tradizionale, ecc.

Sono in programma delle serate dedicate alla ceramica, per promuovere a livello extra-comunale la mostra denominata: "Scodelle. La ceramica di Castelnovo del Friuli" allestita presso Villa Sulis, da Aprile 2001.  

Testo a cura di Lara de Michiel 

To top

Calendario eventi

CALENDARIO EVENTI

Aprile: FESTA DI SAN LIBERALE patrono della frazione di Oltrerugo, degustazione di vini locali e dei "colaz" (particolari ciambelline preparate per l'occasione).

Giugno: TRADIZION CJASTELANE (Tradizioni Castellane). La manifestazione ha lo scopo di promuovere la riscoperta dei piatti tipici di una volta, dei vini locali e dei sentieri (Marcia del vin).

Agosto: AGOSTO "AI PIOPPI" con appuntamenti fissi come la Cicloturistica non competitiva "Castelnovo pedala", "Torna al Pais" (ritornare al paese) incontro annuale con gli emigranti.
Nella settimana di festeggiamenti sono compresi: tornei sportivi di tennis e di calcio, mostre e varie iniziative culturali, musica, gastronomia, folklore e l'elezione di Miss Valcosa.

Settembre: "... e 'ntal zei pèrs, e méi" (e nel cesto pere e mele) - esposizione della frutta locale - Rievocazione storica IN COSTUME (1511).

Dicembre: RASSEGNA TEATRALE in lingua friulana con compagnie della zona che si svolge nel periodo natalizio.
LUCCIOLATA (manifestazione di solidarietà).

MOSTRE

"Scodelle. La ceramica a Castelnovo del Friuli"
Villa Sulis - localtà Costa, 17

ORARIO
di apertura anno 2003:
Sabato dalle ore 17.00 alle ore 19.00
esclusi i mesi di Novembre e Dicembre (solo su prenotazione ai numeri: 0427/90040/908303)  

To top