Molevana vecchio, Vigna, Belus, Mocenigo, Ceschies

Paludea è anche collegata con Molevana vecchio e, da qui, con tutte le borgate più a sud di Castelnovo.

Dalla provinciale della Val Cosa (fra località Paludea e Travesio), parte (poche centinaia di metri dopo il cimitero di Paludea) la strada forestale (asfaltata) che si dirama poi da una parte verso Molevana vecchio quindi località Vigna - dall'altra verso Giambiz, Gai e quindi località Mocenigo-Belus.

Il primo percorso (Molevana-Vigna) è agevole anche quando dalla forestale ci si immette sui sentieri, recentemente ripristinati.

Si raggiunge Molevana, una borgata non più abitata di cui ora restano le case in decadimento anche se vi sono iniziative di rivalorizzazione della zona e dietro l'ultima casa parte il sentiero per vigna.

Un'alternativa da Molevana è scendere in località Mocenigo-Belus passando da Dalcet, località di cui restano solo alcuni ruderi sparsi lungo il tragitto.
Il secondo percorso (per Giambiz) ha possibilità di varianti con la strada forestale.

Si arriva direttamente in località Giambiz, anch'essa abbandonata, da qui si prosegue - verso la chiesetta di S. Giorgio (Travesio) oppure si scende verso località Gai.

Il sentiero per S. Giorgio s'imbocca dopo (200-300 metri) Giambiz, (a destra) e, dopo un tratto poco tracciato si raggiunge il crinale e così in cima prosegue fino alla meta.

E', quindi, quasi tutto sul crinale e per questo apprezzabile; va detto però che è una traccia di sentiero e che ci vuole un po' d'attenzione.

Con il secondo itinerario (scendendo verso località Gai) sia ha la possibilità di arrivare ai centri abitati di località Mocenigo o località Belus oppure di dirigersi verso il "Puntic", sul torrente "Cosa" che offre uno scorcio apprezzabile che merita d'essere visto.  

Sia scendendo da località Dalcet (via Molevana) che da località Gai (via Giambiz è inoltre possibile dirigersi, utilizzando la pista forestale, verso località Vigna e da qui chiudere l'anello tornando in località Molevana.

Località Vigna è altresì collegata con località Ceschies da una pista forestale raggiungibile anche da un sentiero che parte circa di fronte al cimitero (di località Vigna), al di là della strada asfaltata.